NASCITA E SVILUPPO


La Riserva Naturale è stata istituita con legge regionale n. 45/94 ed è l’unica area allo stato attuale che presenta un’area contigua istituita successivamente allo scopo di realizzare una zona cuscinetto, o “buffer zone”, con attività venatoria controllata e limitata, che è estesa per ulteriori 1450 ettari e ricade in parte nel sito di importanza comunitaria individuato come zona di protezione speciale del Lamone.

Numerosi gli interventi finalizzati al recupero di strutture dal carattere ricettivo: laboratori di monitoraggio SIC/ZPS, nuova sede, progetto “Geoparco”, realizzazione parco solare, recupero patrimonio culturale, sono stati e sono in corso di attuazione all’interno di finanziamenti tramite accordo di programma (APQ7), finanziamenti europei (POR Lazio, ecc.), progetti pilota.

Share This