Due delle tre curve lungo i tornanti della provinciale del Lago che congiunge il centro storico della città di Montefiascone al sottostante Lago di Bolsena, dopo alcuni anni di abbandono, ora grazie ad una delibera della Commissaria Prefettizia, Dott.ssa Anna De Luna, hanno trovato valide associazioni che le hanno dato un nuovo volto con un’accurata manutenzione.

La curva centrale, meglio conosciuta come la Curva della Morte, è stata assegnata alla locale Associazione della Via Francigena del presidente Lidio Crescentini, che, come è noto, opera con grande interesse e capacità nel campo del sociale.

Continua la lettura di “Montefiascone, le curve della strada del lago verso la riqualificazione” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This