Nel quadro dell’attività di prevenzione e repressione dell’abusivismo edilizio, a tutela del paesaggio rurale ed agricolo nella provincia, i Carabinieri forestali della stazione di Montefiascone hanno posto sotto sequestro un fabbricato in via di ultimazione nel comune di Marta in località “Perazzetta”.

L’edificio collocato all’interno di un oliveto, era in corso di edificazione senza avere acquisito i titoli abilitativi necessari alla realizzazione dell’opera, tra cui il nullaosta idrogeologico e l’autorizzazione antisismica.

Continua la lettura di “Marta, sequestrato un fabbricato in via di ultimazione a Marta in località “Perazzetta”” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This