Siamo 50 produttori di aziende agricole biologiche aderenti al Comitato Promotore del costituendo Bio-distretto Lago di Bolsena e vorremmo stimolare insieme a voi una riflessione sui problemi importanti che avete sollevato con i vostri comunicati inviati ai giornali in questi giorni.

Ovviamente, in quanto parte direttamente interessata, seguiamo con attenzione le politiche di sviluppo che riguardano il mondo dell’agricoltura nella Tuscia e ci sentiamo di rassicurarvi sul fatto che il Sindaco di Nepi, che ammiriamo per il coraggio, non vi considera certo come dei carnefici.

Continua la lettura di “Lettera di solidarietà dagli agricoltori biologici del Lago di Bolsena al Sindaco di Nepi” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This