Ventionove  Sindaci dei comuni di Acquapendente, Allerona, Arlena, Bagnoregio, Bolsena, Canino, Capodimonte, Castelgiorgio, Castel Viscardo, Celleno, Cellere, Civitella d’Agliano, Farnese, Gradoli, Graffignano, Grotte di Castro, Ischia di Castro, Latera, Marta, Monte Romano, Montefiascone, Onano, Piansano, Proceno, San Lorenzo Nuovo, Tessennano, Tuscania, Valentano, Viterbo tornano sulle problematiche geotermia e terremoto lanciando un preoccupante allarme:Siamo sindaci che rappresentano un territorio di circa mille chilometri quadri e 200.000 abitanti comprendente il Lago di Bolsena e zone limitrofi.

Continua la lettura di “Lago di Bolsena, 29 Sindaci scrivono al Governo per fermare lo sfruttamento della risorsa geotermica” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This