Covid, l’appello dei sindaci della Tuscia: “Il virus continua a circolare, serve responsabilità”

VITERBO – Ieri la Asl è tornata a registrare un nuovo incremento di casi: 56. Da qui l’appello dei sindaci della Tuscia ai cittadini: “Il virus continua a circolare, serve responsabilità”

Degli 819 attualmente positivi nella Tuscia, 109 sono ricoverati tra Belcolle e Montefiascone. Sei in terapia intensiva, 34 a malattie infettive, 57 nella medicina Covid e dodici in quella riabilitava Covid. Le vittime della pandemia salgono a 337, di cui novanta nel capoluogo, dopo la morte di una 77enne di Tuscania e di un 79enne di Viterbo.  9mila 862 persone si sono negativizzate, novanta nelle scorse 24 ore.

 

Coronavirus, i numeri della Tuscia

Casi totali: 11017 (3010 a Viterbo; 8007 in provincia)
Attualmente positivi: 819
Guariti: 9862
Morti: 336 1

Ricoverati: 109 (6 in terapia intensiva)
Usciti dalla quarantena: 16108

Coronavirus, la situazione comune per comune
Viterbo: 3010 casi (90 morti e 2716 guariti)
Civita Castellana: 814 casi (19 morti e 711 guariti)
Montefiascone
: 571 casi (33 morti e 496 guariti)
Vetralla
: 446 casi (4 morti e 416 guariti)
Nepi: 394 casi (11 morti e 334 guariti)
Tarquinia: 352 casi (8 morti e 329 guariti)
Tuscania: 323 casi (12 morti e 292 guariti)
Fabrica di Roma: 301 casi (4 morti e 285 guariti)
Orte: 262 casi (8 morti e 217 guariti)
Vitorchiano: 258 casi (1 morto e 238 guariti)
Bagnoregio: 241 casi (5 morti e 218 guariti)
Ronciglione: 235 casi (12 morti e 204 guariti)
Capranica: 228 casi (3 morti e 224 guariti)
Bassano Romano: 223 casi (12 morti e 189 guariti)
Soriano nel Cimino: 187 casi (9 morti e 173 guariti)
Sutri: 143 casi (4 morti e 112 guariti)
Acquapendente: 134 casi (7 morti e 122 guariti)
Castel Sant’Elia: 133 casi (3 morti e 116 guariti)
Marta: 130 casi (127 guariti)
Monterosi: 121 casi (2 morti e 97 guariti)
Vignanello: 115 casi (5 morti e 106 guariti)
Corchiano: 114 casi (3 morti e 94 guariti)
Valentano: 114 casi (6 morti e 103 guariti)
Celleno: 110 casi (10 morti e 96 guariti)
Montalto di Castro: 108 casi (2 morti e 93 guariti)
Canino: 104 casi (1 morto e 91 guariti)
Canepina: 103 casi (1 morto e 99 guariti)
Ischia di Castro: 99 casi (4 morti e 70 guariti)
Vasanello: 94 casi (2 morti e 80 guariti)
Caprarola: 93 casi (3 morti e 75 guariti)
Oriolo Romano: 87 casi (1 morto e 85 guariti)
Blera: 81 casi (4 morti e 65 guariti)
Bomarzo: 80 casi (6 morti e 65 guariti)
Bolsena: 69 casi (5 morti e 56 guariti)
Piansano: 69 casi (5 morti e 62 guariti)
Vallerano: 67 casi (1 morto e 64 guariti)
Carbognano: 63 casi (60 guariti)
Monte Romano: 63 casi (1 morto e 60 guariti)
Gallese: 54 casi (48 guariti)
Faleria: 53 casi (52 guariti)
Gradoli: 42 casi (3 morti e 38 guariti)
Calcata: 39 casi (34 guariti)
Vejano: 37 casi (1 morto e 32 guariti)
Graffignano: 28 casi (3 morti e 23 guariti)
Bassano in Teverina: 25 casi (23 guariti)
Barbarano Romano: 22 casi (21 guariti)
Civitella d’Agliano: 18 casi (1 morto e 14 guariti)
Latera: 17 casi (1 morto e 15 guariti)
Proceno: 9 casi (8 guariti)

Comuni Covid-free
Grotte di Castro: 113 casi (3 morti e 110 guariti)
Capodimonte: 80 casi (80 guariti)
Farnese: 68 casi (3 morti e 65 guariti)
San Lorenzo Nuovo: 64 casi (3 morti e 61 guariti)
Castiglione in Teverina: 43 casi (43 guariti)
Villa San Giovanni: 40 casi (2 morti e 38 guariti)
Onano: 39 casi (5 morti e 34 guariti)
Cellere: 30 casi (1 morto e 29 guariti)
Arlena di Castro: 26 casi (2 morti e 24 guariti)
Lubriano: 19 casi (2 morti e 17 guariti)
Tessennano: 8 casi (8 guariti)

The post Covid, l’appello dei sindaci della Tuscia: “Il virus continua a circolare, serve responsabilità” first appeared on La Fune | news da Viterbo.

Share This