Maltempo – Cappella scoperchiata al cimitero a causa di un cipresso che e’ caduto – Una delle bare all’interno e’ finita al centro del viale

 

 

Cappella scoperchiata al cimitero a causa di un cipresso che e’ caduto

 

Capodimonte – Il vento di questi giorni non ha risparmiato niente e nessuno e in qualche modo ha scomodato anche chi riposa, o dovrebbe riposare, in pace. Le forti raffiche, per esempio, hanno fatto cadere una grossa pianta all’interno del cimitero di Capodimonte. L’albero si e’ abbattuto addosso a una cappella scoperchiandola in parte e facendo uscire una delle bare che era al suo interno.

La macabra scoperta e’ stata fatta di prima mattina e sono stati allertati immediatamente i vigili del fuoco che sono intervenuti per rimuovere la bara e mettere in sicurezza sia la pianta che l’intera area cimiteriale sottostante.

Il lavoro dei vigili del fuoco di Viterbo e dei volontari della Protezione Civile, malgrado la giornata di tregue di ieri, e’ continuato comunque senza sosta soprattutto per mettere in sicurezza gli alberi caduti nei giorni scorsi. Gli interventi dei vigili del fuoco sono stati circa 50 ieri e sono circa 80 quelli in “lista di attesa”.

La zona più colpita e danneggiata dall’ondata di maltempo rimane quella del Litorale.

 

Fonte

Corriere di Viterbo

Share This