NewTuscia – CAPODIMONTE – I Carabinieri della Stazione di Capodimonte durante lo svolgimento di un servizio perlustrativo, hanno notato provenire dal un noto campeggio sul lungolago del paese una nube di fumo molto densa, e si sono quindi recati sul posto per una verifica.

Giunti all’ interno del campeggio hanno trovato due soggetti, pregiudicati, intenti a dare fuoco per smaltirli, a cumuli di rifiuti provenienti da rottami di roulotte e quindi speciali e pericolosi, tra cui resine plastiche, gomme vetro e lamiere.

Immediatamente i Carabinieri della Stazione hanno provveduto a mettere in sicurezza la combustione, bloccare lo smaltimento, identificare e denunciare i due soggetti per illecito smaltimento di rifiuti speciali pericolosi anche tramite combustione.

L’articolo Bruciano rifiuti speciali e pericolosi in un campeggio: denunciati due pregiudicati proviene da .

Share This