SportAl via il Torch run in attesa degli Special Olympics

 

Al via il Torch run in attesa degli Special Olympics

Il 10 giugno prima tappa a Caprarola

 

– Lo spirito olimpico illumina il percorso della torcia Special Olympics in una staffetta che tra il 10 e il 18 giugno farà viaggiare la fiamma della passione per lo sport inclusivo attraverso diciotto comuni della Tuscia.

Si chiama “€œTorch Run”€ ed è l’evento che precede i giochi nazionali estivi special olympics di Viterbo (21-26 giugno) in cui la torcia, simbolo olimpico per eccellenza, diventa anche simbolo del messaggio di pace e solidarietà di cui special olympics è portatore. Il passaggio del Torch Run, celebrato in ogni sua tappa, rappresenta un’occasione per annunciare i giochi e preparare le comunità ad accogliere e celebrare gli atleti special olympics.

In arrivo da Lodi dove si sta svolgendo la terza tappa dei XXIX giochi nazionali estivi Special Olympics Italia, sarà il 10 giugno a Caprarola e Soriano Al Cimino, l’11 giugno a Tuscania, Arlena di Castro, Canino e Cellere, il 12 giugno a Blera, Bassano in Teverina e Bomarzo, il 13 giugno a Lubriano, Bagnoregio e Capodimonte, il 14 giugno a Capranica, Ronciglione e Vetralla, il 15 giugno a Civita Castellana e Orte, il 18 giugno poi completerà la sua corsa in piazza del Plebiscito a Viterbo per la conferenza stampa di presentazione dell’evento, alle 11 in Comune. La torcia special olympics Italia è stata disegnata dal genio di Giorgio Armani ed è una creazione che sintetizza il suo stile unico ed inconfondibile.

La staffetta vedrà impegnate nelle celebrazioni le comunità locali, i gruppi storici dei vari comuni, i gruppi scout, gli atleti special olympics con i loro familiari e fan e si svolgerà nei giorni che vanno dal 10 al 15 giugno in orario pomeridiano (dalle 15 alle 18,30). Si comincia così a scaldare l’€™atmosfera in vista dell’€™evento che coinvolgerà oltre 400 atleti in quattro giornate di gare di nuoto in piscina (piscina comunale di via della Pila) e in acque libere (lago di Capodimonte), con la bella novità del Badminton, introdotto come “€œprova lo sport”€.

Atmosfera che si caricherà al massimo in una cerimonia di apertura molto attesa, in programma sabato 22 giugno alle 20,30 presso il campo scuola “€œDomenico Mancinelli”€ in via del campo sportivo scolastico.

 

Fonte Tusciaweb.eu

 

Share This