Oltre trenta aziende agricole, 10 comuni e numerose associazioni della società civile. Così si presenta ai nastri di partenza il Biodistretto del Lago di Bolsena che, ancor prima della sua costituzione formale, registra un consenso esteso fra cittadini, amministratori e produttori che promette di farne un vero protagonista dello sviluppo locale, un soggetto in grado di guidare quel processo di transizione ecologica richiesto dall’Unione Europea. Il costituendo Comitato promotore lancia la sua proposta per ripensare il territorio in un’ottica di sostenibilità e rispetto per l’ambiente, per creare nuove opportunità economiche e per fare del comprensorio del Lago di Bolsena un’eccellenza del territorio italiano.

Continua la lettura di “Al via il processo per la costituzione del Biodistretto del Lago di Bolsena” su “OnTuscia Quotidiano Viterbo e provincia”

Share This