Ultimo giorno utile del lungo weekend. Nei comuni grandi o piccoli che siano le amministrazioni comunali , con autorità ed esponenti di associazione ricordano il 75esimo anniversario della Repubblica Italiana con la consegna della corona di alloro al Monumento dei caduti. Gli avvenimenti sono per lo più concentrati nella prima parte della mattinata. Dopo c’è tutto il tempo per trascorrere questo primo appuntamento di giugno tra mare, sole, passeggiate, narrazioni, musica.

Alcuni appuntamenti.

Il BIKEITALIA DAY è una pedalata festosa che si tiene in contemporanea in tutte le città d’Italia per celebrare la Giornata Mondiale della Bicicletta. Appuntamento a Vetralla per chi si volesse unire. LEGGI L’ARTICOLO

Per i bambini al Borgo Fantasma di Celleno è possibile andare a conoscere l’asinella Gina. E’ ghiotta di carote e zucchine e leccornie di ogni tipo per sollecitare la sua indiscussa ghiottoneria, portatele qualcosa. Vi ricambierà con la sua simpatia. Attenzione però a non esagerare! LEGGI L’ARTICOLO

Una mezza giornata a scoprire lo stupendo mondo degli alpaca a Tarquinia. LEGGI L’ARTICOLO

Al parco dei cinque sensi, la famiglia nel bosco, una giornata di attività all’aperto il 2 giugno. LEGGI L’ARTICOLO 

Mercati sul lungomare: mercoledì 2 giugno al Lido di Tarquiniasul Lungomare dei Tirreni. Dunque, un appuntamento da non perdere con gli Ambulanti di Forte dei Marmi assolutamente per i tanti fans dell’originale made in Italy con un mercato di qualità,all’insegna dello shopping più glamour e conveniente. Orario continuato, anche in caso di maltempo, dalle 8 alle 19. LEGGI L’ARTICOLO

 

Visite guidate:

Trekking urbano a Montefiascone: la terrazza sul lago di Bolsena insieme a Sabrina Moscatelli guida turistica abilitata e guida ambientale escursionistica associata AIGAE e Giuseppe Di Filippo guida ambientale escursionistica associata AIGAE. Mercoledì 2 giugno alle ore 10.00 incontro alla Basilica di S. Flaviano, via Orvietana/via San Flaviano. LEGGI L’ARTICOLO

2 giugno alle ore 9.30 a Barbarano Romano. Un percorso ad anello che da Barbarano Romano condurrà a Blera, seguendo la via dell’acqua lungo i valloni e le mole del fiume Biedano. Gran parte del percorso si svolge all’interno del Parco Regionale Marturanum, e si tornerà a Barbarano attraverso il tracciato della vecchia ferrovia Civitavecchia – Orte. Tanta natura di cui godere e tanta storia da scoprire in un cammino che congiunge due deliziosi paesi.Guida Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Iscritta al Registro Italiano Aigae. LEGGI L’ARTICOLO 

Mercoledì 2 giugno con appuntamento alle ore– ore 9.15 presso il
Convento di Sant’Angelo con  Archeotuscia, la passeggiata narrata: Il Bosco di mone Fogliano fra poesia, storia e leggenda. LEGGI L’ARTICOLO

Concerto al Teatro Bistrot con la band di Simone Gamberi Il 2 giugno alle ore 18.30 al Bistrot del Teatro a Viterbo in via Cavour, sempre più frizzante.Presentazione dello spettacolo Ricominciamo dal bello. LEGGI L’ARTICOLO

Visita al Museo: il Museo della Ceramica della Tuscia  aperto mercoledì 2 giugno con orario dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle ore 15.30 alle 18.30. LEGGI L’ARTICOLO 

Vetralla: apre al pubblico il sito di Santa Maria in Foro Cassio la giornata del 2 giugno il complesso che sorge sui resti del “Forum Cassii”, in epoca romana, è stato il più importante nucleo abitato del territorio di Vetralla. L’insediamento nacque inizialmente come stazione lungo la via Cassia ed è probabile che sia stato impiantato contemporaneamente all’apertura della consolare (intorno alla metà del II secolo a. C.). LEGGI L’ARTICOLO

La Mostra: il Monastero di Santa Rosa riserva al pubblico un’altra imperdibile mostra: le lastre calcografiche dei miracoli della Vergine viterbese sono esposte presso il Refettorio antico del monastero di Santa Rosa. I Rami di Santa Rosa è il titolo.  LEGGI L’ARTICOLO

 

Sono tante le cose da poter fare.Sempre in sicurezza.

Buona Festa della Repubblica Italiana.

Share This